Catalogo

CDS - Cinese Da Strada

Il ritmo della vita nelle grandi città cinesi è in costante aumento e, di pari passo, anche la lingua evolve ad una velocità tale che ogni anno vengono addirittura stilate classifiche apposite delle nuove parole o espressioni più usate.

 Sono gli utenti di internet i primi innovatori in questo senso. La maggior parte dei neologismi infatti nasce online: dalle discussioni, dai video in circolazione, dalle notizie più divertenti o piccanti vengono estrapolate o rielaborate espressioni che, sempre attraverso gli efficientissimi strumenti di condivisione online, entrano con estrema facilità nella quotidianità di tutto il Paese. Si tratta perlopiù di modi di dire allusivi, difficilmente comprensibili se interpretati alla lettera e in qualsiasi caso assenti da dizionari e manuali di lingua.

CDS - Cinese Da Strada raccoglie quelli più diffusi entrati ormai nel linguaggio comune: neologismi, insulti, parolacce, allusioni che è bene conoscere per non trovarsi impreparati ad affrontare la Cina odierna.

Antonio Magistrale e Jacopo (Jappo) Bettinelli, hanno vissuto e lavorato per diversi anni in Cina, dove si sono conosciuti ed hanno aperto un blog, ABCina.it in cui trattano temi di attualità, business, cultura generale, raccontando la Cina con gli occhi di chi la vive giornalmente.

 

Autori Antonio Magistrale e Jacopo Bettinelli

1° edizione

2019

Collana

-

Ean

978-88-96851-27-2

Legatura

Brossura

Prezzo

€ 16,00

C'era una volta... 从前有...

Il secondo volume della collana Confronti presenta le prime pagine di tre grandi classici della letteratura per ragazzi: Le avventure di Pinocchio, Alice nel paese delle meraviglie e L’isola del tesoro.

Proposti con testo a fronte italiano cinese, e corredati di trascrizione in pinyin con glossario finale, i brani racconti nel volume C’era una volta... 从前有... sono uno strumento utile e al tempo stesso divertente per esercitarsi nell’apprendimento degli ideogrammi e nella comprensione di testi in lingua cinese.

 

 

 

Curatela Andrea Marcelloni e Palmira Pregnolato

1° edizione

2019

Collana

Confronti

Ean

978-88-96851-26-5

Legatura

Brossura

Prezzo

€ 10,00

Il quaderno di Verbiest - Isaia Iannaccone

Sterminata e pietrosa terra dei Tartari. Anno del Cane 1682, mese di aprile o forse maggio. Ferdinand Verbiest, nativo di Pittem nelle Fiandre Spagnole, missionario della Compagnia di Gesù, direttore dell'Ufficio Imperiale di Astronomia in Pechino, inizia a scrivere....

Sono queste le prime righe di un diario che Verbiest appunta su un quadernuccio sbrindellato, pagine in cui si rincorrono presente e passato in una nube di avvenimenti tragici e di interrogativi dilanianti.

Costretto dall'imperatore Kangxi a rientrare a Pechino da solo e lungo un itinerario sconosciuto e pericoloso, il missionario gesuita troverà rifugio in un accampamento - o villaggio che dir si voglia - dove sarà suo malgrado testimone di efferati omicidi.

Tra il tormento per l'imperdonabile errore che lo ha portato in quella disgraziata situazione e il terrore verso un popolo di cui parla la lingua ma che fatica a comprendere, tenterà di farsi accettare cominciando a raccontare storie di mirabolanti imprese.

Dopo "L'amico di Galileo" e "Il sipario di giada", "Il quaderno di Verbiest" chiude la trilogia dedicata ai missionari gesuiti in Cina da Isaia Iannaccone.

 

   
Autore Isaia Iannaccone

1° edizione

2019

Collana

Romanzi e racconti

Ean

978-88-96851-25-8

Legatura

Brossura

Prezzo

€ 16,00

Il professore è morto, Poetica pomeridiana - Li Er

«Questa clinica è proprio un bel posto, direttore! Se la mia malattia può essere curata così facilmente come dice lei, immagino quanti altri studiosi in futuro verranno a rifugiarsi qui! Faccio una pausa, le offro da bere».
Il professore è morto

Per come la vedo io, il motivo per cui gli piaceva indugiare in quel luogo era che lì poteva dar sfogo alla sua vis oratoria, lì poteva illustrare e analizzare le opere dei vari scrittori e non importava che lo facesse bene o male, aveva comunque il suo pubblico legalmente garantito.
Poetica pomeridiana

I racconti presenti in questo volume, rappresentativi della prima produzione letteraria di Li Er, hanno entrambi per oggetto la vita degli intellettuali cinesi, rappresentati come personaggi incapaci di svincolarsi dal peso schiacciante della gerarchia accademica e di un sistema culturale tradizionale corrotto e oppressivo. In un’epoca di ideali ormai scomparsi o ridotti a sbiaditi simulacri, elevano il compromesso a scelta di vita, rinunciano a lottare, sviluppando una tendenza alla consapevolezza e all’accettazione della propria condizione errante.

 

Autore

Li Er
Traduttore

Lara Colangelo

1° edizione

2019

Collana

Romanzi e racconti

Ean

978-88-96851-24-1

Legatura

Brossura

Prezzo

€ 16,00

Cinarriamo

Quattro racconti di autori sino-italiani, i vincitori del concorso Cinarriamo, storie tra identità e alterità organizzato da Orientalia ed Associna. Storie scritte da una nuova generazione di italiani con tradizioni diverse e composite, interprete attiva in una società in continua evoluzione che sta contribuendo a trasformare e a rendere più stimolante e creativa. Una realtà che tutti, più o meno consapevolmente, abbiamo già iniziato a vivere.

Zhu Jie, Le sorelle Zhou, "Eppure le mancava un pezzo, il suo cinese elementare le impediva di capire le sorelle quando parlavano fittamente in mandarino tra loro";

Liliana Liao, Educazione sentimentale, "Ancora indago ed esploro la mia identità e pongo ai tuoi occhi la mia differenza";

Luna Cecilia Kwok, Ritorno a casa, "Ero nata in Italia, ero italiana, non parlavo cinese, eppure la mia gente mi vedeva lontana, estranea, esotica";

Alessandro Zhu, 2083, "A Haidee058 rimaneva solo una piccola decisione da prendere: partecipare al Quiz Nazionale cinese o a quello italiano?".

 

Autore AA.VV
1°edizione    
Febbraio 2019
Ean

978-88-96851-23-4

Legatura Brossura
Prezzo

€ 10,00