Catalogo

Il professore è morto, Poetica pomeridiana - Li Er

«Questa clinica è proprio un bel posto, direttore! Se la mia malattia può essere curata così facilmente come dice lei, immagino quanti altri studiosi in futuro verranno a rifugiarsi qui! Faccio una pausa, le offro da bere».
Il professore è morto

Per come la vedo io, il motivo per cui gli piaceva indugiare in quel luogo era che lì poteva dar sfogo alla sua vis oratoria, lì poteva illustrare e analizzare le opere dei vari scrittori e non importava che lo facesse bene o male, aveva comunque il suo pubblico legalmente garantito.
Poetica pomeridiana

I racconti presenti in questo volume, rappresentativi della prima produzione letteraria di Li Er, hanno entrambi per oggetto la vita degli intellettuali cinesi, rappresentati come personaggi incapaci di svincolarsi dal peso schiacciante della gerarchia accademica e di un sistema culturale tradizionale corrotto e oppressivo. In un’epoca di ideali ormai scomparsi o ridotti a sbiaditi simulacri, elevano il compromesso a scelta di vita, rinunciano a lottare, sviluppando una tendenza alla consapevolezza e all’accettazione della propria condizione errante.

 

Autore

Li Er
Traduttore

Lara Colangelo

1° edizione

2019

Collana

Romanzi e racconti

Ean

978-88-96851-24-1

Legatura

Brossura

Prezzo

€ 16,00

Cinarriamo

Quattro racconti di autori sino-italiani, i vincitori del concorso Cinarriamo, storie tra identità e alterità organizzato da Orientalia ed Associna. Storie scritte da una nuova generazione di italiani con tradizioni diverse e composite, interprete attiva in una società in continua evoluzione che sta contribuendo a trasformare e a rendere più stimolante e creativa. Una realtà che tutti, più o meno consapevolmente, abbiamo già iniziato a vivere.

Zhu Jie, Le sorelle Zhou, "Eppure le mancava un pezzo, il suo cinese elementare le impediva di capire le sorelle quando parlavano fittamente in mandarino tra loro";

Liliana Liao, Educazione sentimentale, "Ancora indago ed esploro la mia identità e pongo ai tuoi occhi la mia differenza";

Luna Cecilia Kwok, Ritorno a casa, "Ero nata in Italia, ero italiana, non parlavo cinese, eppure la mia gente mi vedeva lontana, estranea, esotica";

Alessandro Zhu, 2083, "A Haidee058 rimaneva solo una piccola decisione da prendere: partecipare al Quiz Nazionale cinese o a quello italiano?".

 

Autore AA.VV
1°edizione    
Febbraio 2019
Ean

978-88-96851-23-4

Legatura Brossura
Prezzo

€ 10,00

 

 

The Impossible Black Tulip

È ancora possibile, nella dimensione globale, mantenere e raccontare una identità radicata alla propria cultura di origine? Come agiscono le narrazioni in ambito postcoloniale e in dimensioni culturali ibride? Che senso ha nel contesto attuale, fortemente globalizzato e contaminato, segnato da sradicamento e migrazioni, parlare di identità?
Il catalogo The Impossible Black Tulip presenta le opere di tre artisti macaensi Gue Jie Cai, Eric Fok e Ka Long Wong che, insieme con la comunità cinese, hanno voluto indagare le diverse possibilità di declinazione di questi concetti.

 

 

Curatela Livia Dubon
1°edizione    
Dicembre 2018
Ean

978-88-96851-22-7

Legatura Brossura
Prezzo

€ 18,00

   

 

 

 

Il sipario di giada - Isaia Iannaccone

Tra fantasia ed eventi storici effettivamente accaduti, personaggi reali e d'invenzione, Il sipario di giada - secondo romanzo della trilogia di Isaia Iannaccone dedicata ai missionari gesuiti nel Celeste Impero - ricostruisce il caso de La Cecchina in Cina, simbolo estremo del desiderio di dialogo fra civiltà, raffinato, onirico e poetico emblema di umanità, arte e diplomazia, dolente testimone di un tragico evento che si stava allora preparando contro i protagonisti di tale avventura: la soppressione della Compagnia di Gesù.

 

 

Autore

Isaia Iannaccone

1° edizione Orientalia

2018

Collana

Romanzi e racconti

Ean

978-88-96851-21-0

Legatura

Brossura

Prezzo

€  19,00

 

Fiabe di Esopo

Confronti è una nuova collana rivolta a coloro che hanno scelto di avventurarsi nello studio della lingua cinese, un originale strumento di apprendimento da affiancare alle proposte didattiche usuali.


La selezione dei testi offerta propone brani famosi o estratti di opere celebri, familiari o di facile riconoscibilità, al fine di favorire la concentrazione e la comprensione dei testi a fronte in cinese, la cui lettura è ulteriormente agevolata dalla presenza del pinyin e da un glossario finale, non esaustivo delle molteplici sfumature della lingua cinese, ma che favorisce il lettore nell’interpretazione del testo.
 

Questa selezione di fiabe brevi di Esopo costituisce il primo volume della collana e raccoglie 18 tra i racconti più conosciuti dell’autore. Il testo in cinese e la versione italiana (Elena Ceva, 1951) sono stati entrambi tradotti dall’originale greco e sono stati scelti non solo tenendo in considerazione la lunghezza e la complessità dei singoli brani ma anche perché, pur avendo corrispondenza tra loro, mostrano in entrambi i casi la capacità del traduttore di trovare una soluzione adeguata alle caratteristiche linguistiche di arrivo nel rispetto della forma dell’originale.

 

Curatela Andrea Marcelloni e Palmira Pregnolato
Illustrazioni Andrea Luceri

1° edizione

Ottobre 2018

Collana

Confronti

Ean

978-88-96851-19-7

Legatura

Brossura

Prezzo

€ 10,00